Blog

Rinoplastica: cosa c’è da sapere?

Prima di sottoporsi ad un intervento di chirurgia estetica è sempre bene informarsi e non tralasciare nessun aspetto. La regola numero è quella di scegliere con cura ed attenzione il proprio chirurgo e seguire alla lettera tutto ciò che ci viene consigliato, soprattutto nel post-operatorio. Prima di tutto bisogna ricordare che la rinoplastica è un’operazione nel vero senso della parola e che un buon risultato può essere misurato con il grado di naturalezza. Il naso deve assolutamente rimanere in armonia con il viso, lasciando inalterate le proporzioni e la fisionomia della persona. Un naso è bello, per sua stessa natura o a seguito di intervento chirurgico correttivo, quando è proporzionato ed in equilibrio con le caratteristiche proprie della faccia (fronte, zigomi, taglio degli occhi e dimensioni della bocca e del mento), con l’età, il sesso e la corporatura della persona. Esistono tre tipi di rinoplastica: Rinoplastica chiusa per via intramucosa Intervento all’interno delle fosse nasali con sezioni della mucosa; senza cicatrici visibili. Rinoplastica chiusa per via extramucosa Le incisioni sono […]

Rimodellare glutei e cosce: quali interventi?

Sono in aumento le richieste di interventi di chirurgia estetica per poter rimodellare glutei e cosce. Questi i dati statistici dell’ASAPS – American Society for Aesthetic Plastic Surgery – secondo cui la richiesta di rimodellamento dei glutei sta crescendo al ritmo del 20 per cento ogni anno; un incremento sostenuto anche dalle nuove tecniche, divenute sempre più precise. Il rimodellamento chirurgico delle cosce e delle gambe può prevedere diversi approcci, in base all’inestetismo o alla combinazione di inestetismi presenti. La tecnica chirurgica è personalizzata alla specifica dismorfia e viene stabilita caso per caso dal chirurgo, tenendo conto anche degli aspetti “soggettivi”, come l’elasticità cutanea ed il grado di inestetismo. Di base lo scopo della chirurgia estetica delle gambe ha come obiettivo riportare una proporzione ideale tra il busto e il distretto inferiore del corpo. Gli inestetismi principali su cui la chirurgia estetica può essere efficace sono di due tipi: • eccesso di depositi adiposi. La concentrazione di adipe in eccesso si concentra soprattutto nell’esterno ed interno coscia, sulle natiche, all’altezza […]

No agli eccessi, sì alla mano di un buon chirurgo

La primavera è alle porte e l’estate non più così lontana… Come ogni anno parte la corsa ai ritocchi e agli interventi estetici più o meno consistenti. Continua, fortunatamente, la tendenza al “no agli eccessi”: sempre più persone prediligono (sotto consiglio dei chirurghi) interventi che riescano a garantire un risultato fresco e naturale. Questo è assolutamente un buon dato, perché mette un grosso stop ad interventi portati a termine con risultati che lasciavano molto a desiderare. L’aspetto più importante di un qualsiasi intervento di chirurgia plastica è quello di seguire la natura del corpo, senza stravolgerne le linee e le connotazioni. Ovviamente, a fare la differenza sarà sempre la mano di un buon chirurgo. La parola d’ordine deve sempre essere “naturalezza”; sono, infatti, gli stetti pazienti a chiedere trattamenti poco invasivi, che riescano a dare un’area più rilassata e meno stanca al proprio volto. Gli interventi più richiesti? Dipende ovviamente dalle persone e da ogni singolo caso. Al di là delle classifiche, che si basano su statistiche ad ampio raggio, […]

Cosa aspettarsi da questo 2017?

Principalmente auguro a tutti di poter realizzare i propri sogni e di riuscire ad esaudire tutti i desideri di una vita. Per quanto riguarda la chirurgia estetica saranno molte le novità, ma ne parleremo nei giorni a seguire. Per questo fine anno vorrei soffermarmi sull’importanza dell’informazione e dell’attenzione da dare ad ogni intervento. Come tutti saprete, la chirurgia estetica sta attraversando, anche nel nostro Paese, un periodo di forte incremento. I dati indicano chiaramente che un’altissima percentuale di coloro che ricorrono “ai bisturi” non hanno assolutamente coscienza delle conseguenze e di tutte le fasi che accompagnano un intervento di questo tipo. Personalmente, invito tutti coloro che vogliano sottoporsi ad una operazione di chirurgia estetica, di parlare con il proprio chirurgo e di ascoltare tutti i preziosi consigli. È fondamentale non sottovalutare nessun aspetto e soprattutto affidarsi nelle mani di un professionista. Negli ultimi anni, infatti, è sempre più in voga la tendenza a “regalare” ai propri figli un intervento di chirurgia estetica. Consiglio a tutti i genitori  di non uscire […]

Otoplastica: Come e Quando Intervenire

I padiglioni auricolari, nonostante la loro etichetta di organo prettamente estetico (almeno all’esterno), sono una parte importantissima del nostro corpo: senza di loro, infatti, la maggior parte dei suoni andrebbe persa nell’aria, invece di essere catturata dai padiglioni.

La Liposcultura

Spesso può accadere di notare degli accumuli adiposi sulle gambe, più precisamente sulle cosce, che rendono inestetiche quelle zone. C’è chi prova a combatterli con diete ipocaloriche che aiutano sì a smaltire questi punti ma allo stesso tempo non modellano la zona che sarà privata del grasso, lasciando quindi i contorni del corpo deteriorato.

Mastoplastica: se, e quando farla

“Un essere umano è una creatura estetica prima ancora che etica.” Il corpo è il primo termine di paragone che abbiamo con il mondo. Prima ancora di parlare, di capire, riusciamo a rapportarci agli altri attraverso la nostra figura, i gesti, i movimenti.

Brachioplastica: quando occorre?

Le adiposità localizzate sugli arti superiori rappresentano uno degli inestetismi più temuti dalle donne e, ormai, sempre più anche dagli uomini. Ancora e maggiormente nei mesi estivi, la circonferenza delle braccia diventa un proprio incubo a cui soccombere. O forse no?